Recensione Héron Watches Gladiateur

Bentrovati amici appassionati, oggi vi presentiamo un microbrand nascente, pronto per il lancio sul mercato e che siamo sicuri vi colpirà!

Parliamo di Héron Watches, azienda con sede a Montreal che si prepara a lanciare il suo primo segnatempo, il Gladiateur. Scopriamolo assieme!

*l’orologio che ci è arrivato è un prototipo, presenta qualche segno di usura e la versione finale potrebbe differire leggermente da questa.

IL BRAND

Héron nasce a Montréal, nel Québec, ed è una delle maggiori città canadesi, dove il vecchio stile europeo si incontra con architetture super moderne.
Il nome è ispirato all’airone per una serie di motivi. La pronuncia, che suona bene sia in inglese che in francese ( le lingue principali del Québec) , ma soprattutto perché l’orologio ispira ad essere come questo elegante animale, a suo agio su ogni terreno.
Il Gladiateur infatti è stato concepito per essere un orologio molto versatile, elegante ma al contempo sportivo.

L’OROLOGIO

Il Gladiateur è un orologio che ha alla base un idea molto semplice: piacere ad un vasto pubblico ed avere uno stile unico. Un po’ come Montréal anche questo segnatempo ingloba diversi stili. Il quadrante è semplice e pulito, molto leggible. La ghiera con i numeri romani è massiccia ma elegante, con i numeri romani che ricordano lo stile dei dress watch.
Ma esaminiamolo nel dettaglio.

Cassa: 41mm , acciaio 316L
Movimento: Miyota 9039
Vetro: Zaffiro
WR: 100m
Corona: a vite

Il nome Gladiateur si ispira chiaramente ai leggendari lottatori romani e l’orologio ne vuole riprendere lo spirito. La cassa, robusta ma slanciata proprio come un Gladiatore, veste bene intorno al polso grazie ai 41mm e la forma leggermente arrotondata delle anse.

Il segnatempo ci arriva all’interno di un roll da viaggio in simil pelle, ben fatto e robusto.

La ghiera è forse l’elemento che fa da connettore tra i vari stili. Pur essendo massiccia come quella di un diver, unidirezionale e con 120 scatti, presenta dei numeri romani. Cosa alquanto peculiare, che rende l’orologio decisamente meno tecnico di un diver, ma ne conserva lo spirito con però un tocco di classicità ed eleganza.

Il quadrante è semplice e pulito. Disponibile in 4 colori, presenta degli indici applicati ricoperti di pasta luminescente, con ad ore 12 il logo ed il nome del brand e ad ore 6 la scritta Automatic. Stile minimale che ben si combina con l’aspetto generale del segnatempo.

Il fondello è a vite e ben lavorato. Al centro troviamo incisi la figura stilizzata di un airone circondato da una corona di alloro, più esternamente troviamo invece incise a laser il nome e le caratteristiche del modello.

Una menzione particolare va al cinturino in gomma. Molto comodo e flessibile, in effetti uno dei migliori che abbia mai indossato. Disponibile in vari colori e con la fibbia logata.


Il Gladiateur è un orologio che fin da subito ci ha incuriosito per via del suo stile particolare. La ghiera massiccia e il quadrante semplice e pulito sono elementi che ben si combinano e ne apprezzo lo stile minimale.
L’orologio sarà disponibile in 4 versioni, tutte molto belle anche se personalmente preferisco il quadrante bianco.

La campagna Kickstarter inizierà il 28 Febbraio, non perdete l’occasione di portarlo a casa ad un prezzo super vantaggioso!


Come al solito vi ricordo che Tommaso e Filippo sono due semplici appassionati, due ragazzi che hanno una pagina Instagram dove condividono la propria passione per l’orologeria, lungi da noi provare ad insegnare o professare qualsiasi tipo di verità, ogni nostra recensione che potete leggere e trovare su questo Blog non è frutto di anni di studio, queste sono solo le nostre opinioni PERSONALI.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: